Battaglia

COS’È?


L’Area Salute è un’area tematica comprendente tutti i Service che mirano alla prevenzione, alla sensibilizzazione, allo screening e alla raccolta fondi a sostegno della ricerca, riguardanti le più disparate patologie, ad eccezione delle patologie della vista, che afferiscono a Progetti differenti e specifici.
Obiettivo dei Service rientranti nell’Area Salute è preservare e contribuire a incrementare il benessere fisico e psichico della popolazione. Quest’anno l’Area Salute comprende anche l’Area Veterinaria, per la cura degli animali e per i Service riguardanti l’ambito della pet therapy, detta anche “zooterapia”, co-terapia da affiancare ed integrare alle cure tradizionali.


Cardini dell’Area Salute e del Lions Clubs International sono le seguenti tematiche:

Diabete: la prevenzione e la lotta verso questa patologia tanto diffusa quanto subdola sono da sempre punto di forza del Lions Clubs International;
Cancro pediatrico: anch’esso da sempre combattuto dall’Associazione attraverso conferenze, raccolte fondi, assistenza nei reparti oncologici pediatrici;
Progetto Martina: “Parliamo ai giovani dei tumori”, che ha il delicato compito di spiegare ai più giovani, nei contesti scolastici, che non esistono età immuni alla malattia oncologica e che, quindi, la prevenzione è uno strumento da imparare a maneggiare quanto prima;
Leo Zero Negativo Dono Positivo: dopo essere stato un Progetto TeSN per gli Anni Sociali 19/20 e 20/21, diventa un Service di rilevanza nazionale che, nel nostro Distretto, afferisce all’Area Salute. Il suo scopo è implementare la donazione di sangue e spiegarne l’importanza.
A tutti questi Progetti possono essere aggiunte, come detto in precedenza, tutte le attività di Servizio trattanti temi che mirino al miglioramento della qualità della vita.


Alcuni esempi:
– Alimentazione e nutrizione: è ormai largamente dimostrato che una alimentazione non equilibrata e un
non corretto stile di vita rappresentino il maggiore fattore di rischio non ereditario per molte patologie. È essenziale, dunque, insistere sulla giusta informazione nell’ambito della alimentazione, intesa come l’introduzione di cibi nell’organismo, e la nutrizione, ossia la conoscenza delle proprietà nutrizionali di ciascun cibo, attraverso incontri dedicati con specialisti del settore;16
– Educazione sessuale: una corretta educazione sessuale impartita a bambini e ragazzi, mediante Convegni e incontri nelle scuole, deve fornire loro le giuste informazioni, competenze e valori positivi che possano aiutarli a comprendere la propria sessualità preservando la propria salute sessuale, ben consapevoli dei rischi, da quelli affettivi alle malattie sessualmente trasmissibili;
– Abuso di farmaci e antibiotico-resistenza: con la progressione della ricerca medica e della diffusione dei
medicinali, talvolta si incappa nel pericolo dell’abuso degli stessi, ovvero l’assunzione costante, ripetuta ed eccessiva, che comporta grossi rischi e dipendenza. Seria conseguenza di ciò è l’antibiotico-resistenza, dimostrazione della capacità adattativa dei microorganismi, ormai importante problema sanitario. Il ruolo dei
Leo può essere quello di instaurare una informazione capillare ed efficace, portando alla luce un problema
molto spesso sottovalutato.
– Salute orale: la diffusione di diete ricche di zuccheri e alti consumi di alcol e tabacco sono all’origine di molte condizioni di salute croniche. Questi comportamenti diventano determinanti nell’ambito della salute dentale, uno dei maggiori problemi di salute pubblica per l’alta prevalenza e per il fatto che il carico principale pesa soprattutto sulle fasce più svantaggiate della popolazione. I Leo possono contribuire ad alleviare il problema attraverso giornate di screening e campagne di sensibilizzazione riguardanti le tecniche preventive per la salute orale.
– Covid-19 e vaccinazioni: la Pandemia di Covid-19 (COronaVIrus Disease 19) ha segnato, e continua a segnare, gli ultimi due anni, modificando radicalmente usi e costumi della popolazione mondiale. Il nostro cruciale compito sarà quello di essere veicolo di informazione scientifica sia nell’ambito della diffusione dei corretti comportamenti anti-contagio, sia a favore della campagna vaccinale ancora in corso.

COSA SI PUÒ FARE?

  • Giornate di screening attuando una prevenzione primaria contro le principali patologie diagnosticabili precocemente (diabete con screening glicemico, melanoma con mappatura dei nei, carcinoma della cervice uterina con Pap-test, osteoporosi con MOC e così via);
  • Convegni nelle scuole, nelle università, in contesti sociali aperti al pubblico di ogni età, a scopo di informazione e divulgazione scientifica;
  • Campagne social di sensibilizzazione sfruttando il potente mezzo dei social media per arrivare in modo più diretto e mirato anche al target più giovane della popolazione;
  • Collette di farmaci da indirizzare a strutture di cura che reperiscono con difficoltà i medicinali e il materiale sanitario necessario;
  • Donazioni di sangue attraverso discese in piazza con autoemoteche oppure recandosi in Ospedali e Centri di raccolta sangue, anche in collaborazione con Associazioni dedicate;
  • Raccolte fondi a favore di strutture ospedaliere (anche acquisto e donazione di materiali, strumenti e macchinari sanitari), della ricerca medica e di Associazioni affini all’ambito medico-scientifico. Si ricorda che ognuno tra questi Service potrà essere sviluppato nell’ambito della salute umana o della salute animale (o, persino, combinata!). La vastità dei temi possibilmente afferenti all’Area Salute permette alla stessa di poter essere facilmente associata ad altre aree tematiche, quali, ad esempio, l’Area Vista, il Progetto Kairós o l’Area Ambiente.

IL TEAM:

Serena Storino – Coordinatrice
serena.storino@gmail.com
340 94 22 986

Daniele Filippone – Segretario
filippone.daniele93@gmail.com
320 21 70 995

Mario Palermiti – Referente Area Nord
palermiti.m@gmail.com
320 87 47 657

Camilla Caiazzo – Referente Area Centro
cami072000@gmail.com
392 00 50 743

Federica Donato – Referente Veterinario
federicadonato95@hotmail.it
340 48 26 873

Alessandra Pipicelli – Referente Area Sud
pipicelliale@gmail.com
380 47 17 430

Antonella Giordano – Referente Aggiunto
antoniagiord92@gmail.com
366 99 61 498